LGBT

Recensione – “TRA LE SUE BRACCIA” Haven Hart #2 di Davidson King – Quixote Edizioni

TITOLO: Tra le sue braccia
TITOLO ORIGINALE: Hug it out
AUTRICE: Davidson King
TRADUZIONE: Andrea Silvestri
SERIE: Haven Hart #2
GENERE: QLGBT Mafia
FORMATO: E-book (Mobi, Epub, Pdf) e cartaceo
PAGINE: 265
PREZZO: €3,99 (e-book) su Amazon, Kobo, iTunes,
Google Play, Store QE
DATA DI USCITA: 10 agosto 2020

ACQUISTA

QUIXOTE

SINOSSI

Riordan Darcy ha passato quattordici anni a costruirsi la sua fama di assassino. Viaggia per il mondo,
uccidendo i peggiori scarti della società e marchiandoli con la sua firma.
Dopo una missione andata male, Riordan precipita in una spirale di infelicità e prende la decisione di
abbandonare quel lavoro che, tanto tempo prima, era stato costretto ad accettare. Quando sua sorella gli fa un
regalo di compleanno impossibile da rifiutare, i suoi piani vengono mandati all’aria da uno sconosciuto. Uno
che deve proteggere.
Teddy Harris è un abbracciatore di professione e fornitore di cure amorevoli, ed è tentato di rifiutare la sua
ultima offerta di lavoro: un mese in compagnia di un uomo. Di giorno fa il coccolatore, di notte recensisce
videogame; la sua passione è far sentire le persone amate e benvolute. Riordan Darcy, però, lo mette davanti
a una sfida professionale e a una tentazione personale e ciò gli rende impossibile non innamorarsi di
quell’uomo bellissimo ed enigmatico.
Quando una talpa si infiltra nell’organizzazione criminale di Riordan, le vite dei suoi membri e le loro
relazioni personali vengono messe in pericolo. Il tempo non è dalla loro parte, e si ritrovano davanti a delle
domande che non hanno sempre delle risposte.
Riusciranno Riordan e Darcy a sopravvivere abbastanza a lungo per innamorarsi, o moriranno prima di
poterci provare?


RECENSIONE

“Okay, sì, vado a cucinare. Vieni giù quando ti sarai de-morbidizzato.”

“Tra le sue braccia” è una storia leggera ricca di suspense e dolcezza. Una vicenda distensiva e leggera che riesce a farci sorridere e sospirare tra la suspense e la tenerezza. Teddy e Riordan sono due personaggi unici e completamente agli antipodi, due uomini con esperienze e lavori diversi. Rappresentano le due facce opposte di una moneta, il bianco e il nero, due stacchi emotivi che si scontrano in un connubio strano e dal sapore improbabile.

Teddy è tutto calore, sole e arcobaleni. È un uomo che ha fatto della dolcezza e degli abbracci il suo lavoro, la sua dedizione a sopperire al dolore altrui con la sua presenza ce lo fanno apparire unico, una figura che esula dalla normalità e da schemi predefiniti. Il suo essere sempre disponibile a sopperire alla sofferenza altrui con la forza della sua presenza e della dolcezza del conforto lo portano a collidere con la vita di un uomo pericoloso. Un uomo che ha fatto dell’oscurità e dell’omicidio su commissione la sua totale esistenza.

Riordan è un uomo chiuso, un uomo che vive un’esistenza dedita al pericolo e alle ombre, al male e a tutto ciò che corrode l’umanità. Impattare con un “abbracciatore” di professione, un nerd che sprizza gioia e comprensione da ogni sorriso e sguardo, finiranno per sgretolare ogni muro a difesa del suo cuore.

Due diavoli di giorni con questo tizio e mi stavo riducendo a una poltiglia sdolcinata.

Innamorarsi è un pericolo mortale per uomini come lui, un pericolo a cui non vuole esporre Teddy. Purtroppo tutto ciò da cui sta sfuggendo irrompe nella sua vita trascinando Teddy con lui, mettendolo in pericolo e portandolo a soffrire tra bugie e mezze verità, lacrime e disperazione. Sarà in grado la dolcezza di Teddy di salvare Riordan o l’oscurità che lo segue metterà a rischio ogni cosa e la loro vita?

Davidson King ci regala una storia pericolosamente “coccolosa” ravvivandola anche con la presenza pungente di Snow e la pericolosità del marito mafioso. Una storia scorrevole e veloce nei cambi di scena, una vicenda intrigante che sa regalare attimi di divertito relax e pericolosa suspense. Da leggere.

Ansimai, nel cogliere la sua espressione. Sorrideva audace, con una scintilla pericolosa nello sguardo: stavo danzando con il diavolo e ne stavo abbracciando ogni peccato.

Classificazione: 4 su 5.

L’autrice
Davidson King ha sempre avuto la speranza che, un giorno, i suoi sogni a occhi aperti potessero
diventare delle storie nella vita reale. Quand’era bambina era spesso persa nel suo mondo,
fantasticando sulle situazioni più bizzarre. Potrebbe averci messo un po’, ma ha realizzato il suo sogno
pubblicando il suo primo libro “Come la neve”.
Quando non sta scrivendo, è indaffarata con la gestione di Diverse Reader, il suo blog di recensioni
e sito promozionale. È stata in grado di accalappiarsi un marito pazzo quanto lei, e hanno tre bellissimi
figli.
Se dovessero chiederle cosa le abbia dato il coraggio di pubblicare, risponderebbe che sono stati i
suoi amici e la sua fantastica famiglia. Essere supportati è fondamentale in qualsiasi cosa e, quando
si ha paura dei propri sogni, sarà la nostra personale squadra di cheerleader a darci la forza necessaria
per realizzarli.

HAVEN HART SERIES

RECENSIONE

DAVIDSON KING – AMAZON

Davidson King