Contemporaneo

Recensione in Anteprima – “SOLO UN GIOCO” The Gambling Series #1 di Mary Durante & V.B. Morgan

Titolo: Solo un gioco
Serie: The Gambling #1
Autore: Mary Durante & V.B. Morgan
Genere: Contemporaneo – Commedia – Erotico – MM
Casa Editrice: Self Publishing
Lunghezza: 410 pagine
Prezzo: Ebook €2,99
Data di pubblicazione: 3 Luglio 2020

ACQUISTA

SINOSSI

Eddie Drake. Quarantun anni. Un poliziotto dalla dubbia morale che si trova nel posto sbagliato al momento sbagliato.
Adrian Stein. Vent’anni. Figlio viziato di un milionario troppo protettivo, che ottiene il primo assaggio di libertà in un Paese straniero e ha tutte le intenzioni di goderselo appieno, a costo di prendere decisioni discutibili.
Quando il destino fa incrociare le loro strade, nessuno dei due immagina le ripercussioni che avrà quell’incontro inaspettato, né l’evoluzione di quella che doveva rimanere la parentesi di una notte.
Una suite d’hotel. Un mazzo di carte da poker. Un lavoro non esattamente convenzionale.
Cosa sei pronto a rischiare per seguire i tuoi desideri?

Avvertenze: MM erotico, con gap, primo libro di una serie.


RECENSIONE

Ho amato moltissimo l’aspetto giocoso che le autrici hanno voluto imprimere a questa storia, un aspetto peculiare che ha saputo rendere l’aspetto erotico ricco di freschezza e spensierata malizia. Ogni pagina, frase e sensazione esprimono una frizzante sensualità, una conturbante emozione che inevitabilmente ci porta a sorridere con leggerezza.

Era come se, ogni colpo assestato dal frustino, una parte del muro che aveva costruito intorno a se stesso, intorno al suo cuore e ai suoi desideri, andasse in frantumi, lasciandolo sempre più nudo ed esposto.

Una volpe argentata, sexy e rude viene “cacciata” con estenuante lucidità da un giovanissimo dal viso d’angelo, un viso che maschera una consapevole sessualità e un’incessante ricerca di conquista. Adrian ha deciso di far capitolare il rude poliziotto , l’uomo che dal loro primo incontro erotico rappresenta una sfida, una spunta su una lista di obiettivi da raggiungere. La sua ricchezza e la temporanea libertà dal controllo soffocante del padre danno il via a situazioni ricche di perverso divertimento, di stuzzicanti interazioni che li portano a destabilizzare ogni sicurezza. La dicotomia che li contraddistingue non è solo generazionale, fisica o sociale, ma anche emotiva e psicologica. È un’antitesi che si rispecchia profondamente anche all’interno di loro stessi portandoci così a stupirci e ricrederci su ciò che potevamo aver supposto.

Cercò di non sentirsi tradito – un quarantenne sedotto e abbandonato da un moccioso mezzo vergine con il viso di un adolescente, quella sì che ra una storia capace di far scompisciare – ma il pensiero di non vedere più Stein gli riempì la bocca di un’amarezza inaspettata.

Mary Durante e V.B. Morgan ci regalano un inizio di serie intrigante nella sua spontaneità, permettendoci così di lasciarci intrigare dalla sensualità briosa e dolcemente erotica . Viviamo con effervescenza la personalità pungente di Adrian, una personalità all’apparenza spensierata ma che troverà in Eddie un appagamento  unico e destabilizzante. Il loro gioco è appena iniziato, ciò che credevano certezza si trasforma in destabilizzazione e confusione, un gioco che forse li porterà a ricercare qualcosa di più, sempre che lo capiscano in tempo. “Solo un gioco” è una lettura distensiva raccontataci con equilibrio e fluidità, una vicenda effervescente che sa farsi amare. Da non perdere

Ti piace vedermi così. Ti piace e mi desideri, e per questo sei un po’ mio.

VOTO 4.5/5

Copia ARC fornita dalle autrici


MARY DURANTE – AMAZON

Mary Durante

1 risposta »