Contemporaneo

Recensione in Anteprima – “SCINTILLA DI LUCE” La vita che ci resta #2 di Dawn Blackridge

Titolo: Scintilla di luce
Serie: La vita che ci resta
Autore: Dawn Blackridge/Donata N. Ferrari
Genere: Contemporaneo M/M
Casa Editrice: Self Publishing
Prezzo: Ebook €2,99
Data di pubblicazione: 30 Giugno 2020

ACQUISTA

SINOSSI

Avevo un conto in sospeso con Andrew Pine, il cui destino in “La vita che ci resta” era stato davvero crudele. A due anni dall’uscita del primo libro, ho capito di non volerlo lasciare così.

Andrew è vedovo da cinque anni, tuttavia il dolore per aver perduto l’amato Matthew non si è sopito e l’uomo non riesce ad andare avanti con la sua vita, fatta solo di lavoro presso la clinica veterinaria di cui è proprietario.

Spronato da Sam e Gillian, suoi colleghi e amici, accetta di partecipare a una conferenza a Denver, dove fa conoscenza con un collega, Daniel Moore. L’incontro con questo uomo intraprendente e dinamico, ma allo stesso tempo rispettoso del dolore che percepisce così forte in Andrew, cambierà tutto il suo mondo e accenderà una scintilla di luce nel suo cuore ferito.

Daniel, che all’apparenza sembra sicuro di sé, è un uomo sensibile e sentimentalmente irrealizzato. Si farà strada nell’anima di Andrew e insieme i due proveranno a superare i propri dubbi, cercando di ricostruire due vite che, separate, sembrano non avere un futuro e che invece, unite, potrebbero guarirsi a vicenda.


RECENSIONE

Sono ancora qui, ancora un po’ annebbiato da tutto ciò che ho ingoiato per andare avanti un altro minuto, in silenzio, distrutto in questo letto freddo e inconsistente.

Amo da sempre lo stile delicato e intensamente struggente che rende unica questa autrice. Una narrativa emotivamente introspettiva, ricca di dolore e sofferenza che ci avvolgono con una lievità unica e  facendo, così, di Dawn Blackridge un’autrice inconfondibile. Il ritmo delle sue storie è sempre pacato e focalizzato sull’interiorità dei suoi personaggi, un aspetto che ci permette di sentire emozioni uniche e commoventi. Ci ammalia con i suoi sentimenti puri, sentimenti così totalizzanti che meritano di essere vissuti con ogni forza, sospiro e lacrima.

“Scintilla di luce” vuole regalarci la speranza, la fiducia in un futuro che Andrew credeva perso per sempre e al quale, temeva, non avesse più il diritto di aspirare dopo la morte del suo amato Matt. Il loro amore era qualcosa di così raro e puro che vivrà per sempre in lui, un sentimento che non scema ma fa soffrire tra i ricordi dolce amari e la solitudine di un’esistenza vuota e grigia, fredda e senza senso.

Un giorno incontrerai quella persona che raccoglierà l’ultimo pezzo del tuo cuore e gli ridarà vita.

Il destino pone sul suo cammino un uomo meraviglioso, un uomo che saprà riportarlo alla vita e alla luce, che lo riporterà a sorridere e a vedere i colori di un’esistenza che deve essere vissuta con ogni forza. Saprà donargli un amore nuovo nella capacità di accettare che Matt occuperà sempre un posto molto importante nel cuore e nella mente di Andrew. Daniel è sicuramente un personaggio positivo, un uomo meraviglioso che troverà in Andrew quella spinta necessaria per afferrare le redini della sua vita e per viverla appieno,  senza paura. Impareranno a conoscersi e ad amarsi, lotteranno per meritarsi il loro lieto fine e quella famiglia da sempre sognata.

Dawn Blackridge ci racconta un storia che inizia dalle note più basse e oscure, dal dolore annichilente di una vita in balia degli eventi per riportarci alla luce, ai colori, alle risate e ai sospiri d’amore. Dolcissimo.

VOTO 4.5/5

Copia ARC fornita dall’autrice.


DAWN BLACKRIDGE – AMAZON

Dawn Blackridge