Contemporaneo

Recensione – “ETERO” di Seth King – Quixote Edizioni

TITOLO: Etero
TITOLO ORIGINALE: Straight
AUTORE: Seth King
TRADUZIONE: Federica Madarena
SERIE: Straight #1
GENERE: QLGBT Contemporaneo
FORMATO: E-book (Mobi, Epub, Pdf) e cartaceo
PAGINE: 214
PREZZO: €3,99 (e-book) su Amazon, Kobo,
iTunes, Google Play, Store QE
DATA DI USCITA: 25 maggio 2020

ACQUISTA

QUIXOTE

SINOSSI

Henry Morgan è un maschio americano etero al cento percento, che beve birra, gioca a braccio di
ferro ed è ancora un po’ depresso dopo una brutta rottura con la fidanzata di lunga data.
Ty Stanton è uno studente di arte bohémien che è stato apertamente, e senza complicazioni, gay, fin
da quando ha chiesto come regalo di Natale la sua prima parrucca.
Dopo un in incontro da batticuore in una giornata autunnale, Henry inizia a rendersi conto di qualcosa
di strano: potrebbe non essere così etero come aveva sempre pensato di essere. Quello che segue è
un’avventura a perdifiato che sconvolge sia la vita di Ty che quella di Henry, per molto tempo.
Sexy, divertente e stimolante, Etero, di Seth King, parla di tutto l’amore che possiamo ottenere nelle
nostre vite quando osiamo avventurarci fuori dai sentieri battuti, andando un po’ fuori rotta.


RECENSIONE

Voglio vederlo più di quanto io abbia desiderato qualcosa negli ultimi tempi, ed è scioccante, avvincente e terrificante tutto insieme.

“Etero” di Seth King è sicuramente una storia dolcemente delicata, una vicenda connaturata da tenerezza e amore, confusione e scoperta di se. Un libro che ci parla di un amore che non ha barriere o limiti, un amore che nasce ed evolve con fluidità e naturalezza, un sentimento che avvolge e colpisce i nostri due protagonisti con immediatezza.

Ho amato moltissimo l’approccio delicato che l’autore ha utilizzato nel descrivere la confusione di Henry nell’essersi reso conto di provare attrazione per un ragazzo. Il suo mondo e le sue certezze vengono ribaltate dall’incontro con Ty, una percezione di se che cambia con una semplicità spiazzante e senza grandi traumi fino a quando non tocca con mano la verità di una comunità emarginata e derisa, colpita dalla violenza e dall’odio.

E così continuo a perdermi nel mondo ad acquarello di Ty, un bacio mozzafiato dopo l’altro.

Quello che ha saputo colpirmi maggiormente è sicuramente il messaggio che l’autore ha voluto imprimere profondamente nel suo libro, la vicenda è focalizzata con estrema chiarezza e disincanto sul sociale, su una realtà difficile, una comunità che deve lottare per quei diritti che per molti sono naturali e imprescindibili. Tutti i risvolti emotivi e politici, l’emarginazione e la violenza che li colpisce così gratuitamente, e crudelmente, sono spiazzanti e inseriti nella nostra contemporaneità storica, in eventi che sappiamo e a cui, forse, non abbiamo dato importanza perché non ci toccano da vicino. Henry rappresenta tutti coloro che sono convinti di avere una concezione liberale della vita, un ideologia aperta ma allo stesso tempo di assoluto distacco da una realtà che porta sofferenza e traumi. L’accettazione non deve essere sviluppata con solo la comprensione e l’astensione da azioni e reazioni denigratorie, dovrebbe essere anche un punto fermo nel proprio vissuto ed operato sociale. Tacitare non vuol dire essere migliori di coloro che scatenano odio e violenza in nome di false ideologie o dogmi, protetti da potere e forza. Certamente la denuncia sociale e politica con cui Seth King  intesse la sua trama è profonda e documentata, reale al punto da portarci a chiedere quanto di vissuto personale abbia determinato la struttura portante di tuta la vicenda narrata. 

“Non riesco a superarla. Non importa quello che faccio, lui è sempre con me, non riesco a lasciarlo andare.”

“Etero” è un libro splendido nella sua struggente realtà, nella commovente dolcezza di questo amore così semplice e naturale che colora e rende finalmente viva la vita di Henry. Una vicenda toccante nella sua delicatezza e nelle difficili tematiche che vengono toccate, e trattate, con rassegnazione ma non sconfitta, con presa coscienza e con l’assoluta convinzione di voler continuare a lottare per la propria libertà, per il diritto ad amare come giusto che sia. Bellissimo.

Risento la voce di Ty e quello che ha detto quella notte al cimitero: Dio ha mai detto perché amava gli esseri umani? Ha mai dato le ragioni per il suo amore? No, Lui semplicemente ama. Incondizionatamente.

VOTO 5/5


A proposito di Seth King
Seth King è un autore americano di trent’anni. Ama leggere, scrivere, viaggiare e passare il tempo
con la sua famiglia. Scrive per diffondere le storie LGBTQ+ nel mondo.
Potete trovare Seth su:
Facebook: https://www.facebook.com/profile.php?id=100008867626988
Goodreads: https://www.goodreads.com/author/show/5999795.Seth_King?from_search=true

SETH KING – AMAZON

Seth King

Annunci