Distopici/Utopici

3 Marzo – “ATLANTIS” La periferia del mondo di Andrea Micalone

Titolo: Atlantis
La periferia del mondo
Autore: Andrea Micalone
Genere: Distopico
Casa Editrice: Piemme
Lunghezza: 272 pagine
Prezzo: Ebook €7,99 – Cartaceo €13,60
Data di pubblicazione: 3 Marzo 2020

ACQUISTA

Sinossi

In un futuro in cui l’aria è irrespirabile ed è vietato ogni contatto fisico tra esseri umani, Rud frequenta la prestigiosa Accademia Aurora Consurgens. Tutti gli allievi vivono chiusi dentro cubicoli trasparenti e comunicano attraverso chat olografiche. Ad Atlantis, come nel resto del mondo conosciuto, gli uomini non hanno soltanto disimparato a usare la voce, ma anche l’alfabeto emotivo. Ed è per questo che Rud non riesce a capire cosa prova ogni volta che incrocia lo sguardo di Relin, la sua nuova compagna di classe. Quando una notte infrangono il grande divieto e si incontrano senza pareti divisorie tra loro, i due ragazzi daranno vita a una nuova Oscillazione, una terribile Singolarità che li costringerà prima alla fuga e poi a unirsi a un gruppo di ribelli, fino a scoprire la verità sulla loro storia e su ciò che davvero li unisce. IN UN MONDO IN CUI È PROIBITO PARLARSI, LA VERA RIVOLUZIONE È L’AMORE.

Annunci