Contemporaneo

Recensione in Anteprima – “Dove vai tu, vado io” di Dawn Blackridge

Titolo: Dove vai tu vado io
Autore: Dawn Blackridge
Genere: Contemporaneo M/M
Casa Editrice: Self Publishing
Lunghezza: 135 pagine
Prezzo: Ebook €2,99
Data di pubblicazione: 21 Febbraio 2020

ACQUISTA

Sinossi

Adam Meir e Paul Smith sono destinati a stare insieme.
Sin dall’adolescenza qualcosa sboccia tra loro e nulla, proprio nulla potrà intaccarlo, neppure l’orrore della Seconda Guerra mondiale. Gli anni passeranno e loro navigheranno ogni ostacolo che si parerà davanti con l’amore e la devozione l’uno verso l’altro di sempre, a dispetto di tutto e di tutti.
Le loro esistenze si intrecceranno con quelle di Liam e Tanui, in quella che diventerà un’amicizia destinata a durare per sempre.
Non sarà una vita semplice, tutt’altro, tuttavia il loro amore è forte, resiliente e loro affronteranno ogni cosa come un unico fronte unito, perché “dove vai tu, vado io.”
Questa è la loro storia.


RECENSIONE

Fra i rumori della folla ce ne stiamo noi due, felici di essere insieme, parlando piano, forse nemmeno una parola.

In “Dove vai tu, vado io” Dawn Blackridge si riallaccia al volume “Insegnami a dire addio” per raccontarci la storia di Adam e Paul che avevamo incontrato, e imparato ad amare, accanto a Liam e Tanui. Conosciamo i personaggi lungo un percorso di lunghi anni che li vedono sempre insieme, affiatati e innamorati. Con alcuni salti temporali l’autrice ci permette di ripercorrere le tappe più importanti del loro rapporto. Un amore difficile nel contesto del tessuto storico che attraversano. Anni difficili vissuti nell’ombra e nella paura, obbligati a nascondersi e a reprimere qualsiasi dolcezza agli occhi del mondo. Li vediamo affrontare i più importanti stravolgimenti storici legati alla guerra, i primi disordini e la repressione, la nascita dei primi movimenti LGBT e l’AIDS.

Dawn ci accompagna con garbo e grazia attraverso pietre miliari difficili e sofferte viste dagli occhi di due uomini innamorati. Ci permette di vivere i momenti più dolci e sensuali per ritrovarci nella paura e nel dolore della violenza fisica e verbale. Ci racconta un amore sincero e forte, un sentimento che ha saputo rimanere costante nonostante le difficoltà e le paure. Un sentimento unico e meraviglioso, puro e tenace, che nulla ha saputo scalfire o denigrare, un amore unico e indissolubile.

L’amore è un misto di pazienza e caparbietà, le cose facili non sanno di felicità e loro due lo avevano sperimentato di persona.

Amo lo stile di questa autrice, uno stile soft che riesce sempre a stemperare le oscurità con struggente delicatezza e un pizzico di dolce tenerezza, donando così alle sue storie una lievità unica e inconfondibile. Ai romantici, a chi crede nel per sempre e nell’amore qualsiasi esso sia, questo è un libro che fa per voi.

“Ti amo, Paul, e posso sostituire ciò che è scontato, non posso sostituire l’insostituibile e tu lo sei.”

VOTO 4.5/5

Copia Arc fornita dall’autrice


DAWN BLACKRIDGE – AMAZON

Dawn Blackridge