Azione Avventura

Recensione – "LA SCELTA DI UCCIDERE" Un'avventura di Nathan McBride #3 di Andrew Peterson

Titolo: La scelta di uccidere
Serie: Un avventura di Nathan McBride vol.3
Autore: Andrew Peterson
Genere: Azione Avventura
Casa Editrice: Amazon Publishing
Lunghezza: 384 pagine
Prezzo: Ebook € 4,99 – Cartaceo € 9,99 – Anche in Kindleunlimited
Data di pubblicazione:  28 Agosto 2018

ACQUISTA

Sinossi

Un uomo senza scrupoli e una ragazzina da proteggere. Una missione rischiosa e un segreto da scoprire insieme

Nathan McBride sta vedendo un film sul divano di casa quando riceve un messaggio sul cellulare. È un codice militare segreto che solo poche persone, oltre a lui, conoscono. Significa “situazione critica”. Chi scrive ha bisogno di aiuto. Dice di chiamarsi Lauren, e di essere stata rapita.

Per rintracciarla, Nathan finirà in un vortice di eventi imprevisti e rischiosi, che metteranno a repentaglio la sua vita e faranno riemergere fantasmi e misteri del passato. Cosa si nasconde dietro quel rapimento e chi è davvero Lauren? Una semplice ragazzina di dodici anni che racconta bugie? In quale spaventoso guaio lo sta cacciando?

Nell’arco di una notte e di un giorno, tra conflitti a fuoco e inseguimenti, Nathan si mette sulle tracce di una banda di spietati mercenari pronti a tutto. Il suo istinto di Marine, abituato alle prove più dure, gli suggerisce di andare fino in fondo a questa storia. A lui interessa solo la verità.


RECENSIONE

“Ci siamo dentro assieme. Tu e io da soli contro il mondo intero, bambina””

Andrew Peterson ci racconta un terzo capitolo della serie “Un’avventura di Nathan McBride” più morbido ma allo stesso tempo più frenetico dei precedenti. Una vicenda che si sviluppa e completa in poco più di un giorno con una ricchezza di eventi che scivolano con scioltezza e naturalezza. Accadimenti ricchi di suspense e pericolo, azione e scoperte. Nello sviluppo della trama, l’autore inserisce un elemento che crea un certo stacco dai soliti libri ricchi di azioni rocambolesche connaturate da adrenalina, inseguimenti e sangue. Una ragazzina giovane ma tenace, sarà l’elemento a sorpresa che saprà catturarci e coinvolgerci in una catena di eventi che riescono a regalarci stacchi di emozioni toccanti e fresche all’interno dell’intero sviluppo. Attimi che sapranno anche strapparci un sorriso di dolcezza e genuinità.

Lauren è una ragazzina particolare, dotata di un intelligenza e un acume molto sviluppati. Una bambina che da vita a un personaggio ricco di una maturità ingenua e una forza dettata dalla disperazione e dalla cocciutaggine. La sua spiccata curiosità arricchirà gli eventi narrati apportando corpo e scioltezza a una vicenda che lascia una scia di sangue e cadaveri dietro di se.

In “La scelta di uccidere” Andrew Peterson ci permetterà di vedere un lato di Nathan McBride diverso, un aspetto più morbido e “umano”. La sua inesperienza con i bambini creerà situazioni emotivamente spiazzanti per lui, imbarazzanti e delicate che vengono risolte dal carattere originale di Lauren. Chi è Lauren? Come conosce il suo nome in codice? Cosa e chi si nasconde dietro a un rapimento e un inseguimento folle? In una corsa contro il tempo Nathan dovrà risolvere il mistero che avvolge Lauren, un mistero che lo porterà a scoperte sconcertanti e dal forte impatto emotivo.

È bello tenere a una persona, gli aveva detto Lauren parlando con saggezza millenaria.

“La scelta di uccidere” è un libro meraviglioso, una storia unica che riesce a catturare con intensità l’attenzione del lettore fino alla sua parola fine. Una vicenda dal ritmo serrato raccontata con uno stile narrativo curato e attento ai particolari. Uno stile fluido e scorrevole che non ci permette di distogliere l’attenzione dagli eventi che si snodano lungo tutta la narrazione. Stupendo.Imperdibile.

VOTO 5/5


L’autore

Andrew Peterson è nato e cresciuto a San Diego. Tiratore professionista, nella sua carriera ha vinto numerosi premi, guadagnandosi la qualifica di esperto per i fucili di grande potenza da parte della National Rifle Association. Ha iniziato a scrivere nel 1990 e ha venduto il primo racconto due anni più tardi. Il suo romanzo d’esordio, Il primo da uccidere, gli ha permesso di girare gli Stati Uniti visitando gli ospedali in cui sono ricoverati i veterani di guerra. Ha pubblicato con Amazon Publishing Costretto a uccidere, il secondo libro della serie “Un’avventura di Nathan McBride”. Vive con la moglie Carla nella contea di Monterey, in California.

UN’AVVENTURA DI NATHAN McBRIDE

ANDREW McBRIDE – Pagina Autore

51rPmMwY6xL._UX250_

Annunci