LGBT

Recensione in Anteprima – “MEZZOLUPO” di Jay Northcote

TITOLO: Mezzolupo
TITOLO ORIGINALE: The Half Wolf
AUTORE: Jay Northcote
TRADUZIONE: Sara Linda Benatti
GENERE: QLGBT Paranormal
SERIE: Stand Alone
FORMATO: E-book
PAGINE: 250
DATA DI USCITA: 5 dicembre 2019

ACQUISTA

SINOSSI

Compagno, famiglia, branco, casa… riusciranno Quinn e Kellan ad avere tutto quanto?
Quinn è cresciuto con la sensazione di essere fuori posto nella piccola città che chiama casa. Si
strugge per il desiderio di qualcosa a cui non riesce a dare un nome, e si è sempre sentito diverso, ma
senza mai sapere il perché.
Kellan fa parte di un branco di mutaforma nomadi. Quando si accampano nei boschi vicino alla
città di Quinn trovano degli umani poco amichevoli, e sospettosi nei confronti dei nuovi arrivati.
Nell’istante in cui Kellan vede Quinn, e soprattutto lo fiuta, capisce che è speciale. Ma per la prima
volta in vita sua non si può fidare dei propri istinti. Quinn è umano, e lui è un lupo mutaforma, quindi
come potranno mai essere compagni?
I due legano in maniera immediata ed esaltante, e a Quinn si spezza il cuore nel sapere che il
loro rapporto può soltanto essere temporaneo. L’amore non è abbastanza, dato che le leggi del branco
proibiscono ai mutaforma di accoppiarsi con gli umani. Fra il branco e gli umani esplode la tensione,
e quando scopre su se stesso una sconvolgente verità in grado di cambiare ogni cosa, Quinn teme che
gli toccherà scegliere fra l’unica vita che abbia mai conosciuto e l’uomo che ama.


RECENSIONE

La sua attrazione per Quinn era qualcosa di più del sesso. Gli pareva che fossero legati da fili invisibili annodati ala suo cuore.

“Mezzolupo” è una storia semplice e di puro relax. Una vicenda leggera che riesce a racchiudere moltissime emozioni e sensazioni. Anche se lo svolgimento degli eventi è di facile intuizione, riusciamo comunque ad assaporarne ogni aspetto e svolta. Capiamo subito come si dipaneranno gli eventi narrati e riusciamo a goderci il viaggio grazie allo stile sempre fluido e coinvolgente dell’autore. Sicuramente l’impronta caratteristica della storia è quella di una fiaba romantica, una vicenda che però affronta alcuni argomenti spinosi come il pregiudizio e l’intolleranza. Aspetti ben mascherati dietro a dolcezza ed erotismo ma che determinano la strada che devono percorrere i suoi personaggi. Kellan e Quinn sono due ragazzi semplici, due anime che si incontrano e si riconoscono, due innamorati determinati a restare insieme per sempre, anche a dispetto di leggi e opinioni malevole.

“Mezzolupo” ci regala alcune ore distensive attraverso un ampio spettro di eventi che vanno dal colpo di fulmine all’azione e alla suspense. È un libro che si legge con semplicità e tenerezza nonostante alcuni attimi di commozione, di rabbia per i segreti taciuti e di apprensione per un pericolo che diviene sempre più incombente. Consigliato.

I frammenti sparpagliati della sua vita, che si era frantumata quando Kellan era arrivato in città e aveva cambiato tutto, stavano andando ognuno al proprio posto.

VOTO 4/5

Copia Arc fornita dall’autore


L’autore
Jay vive appena fuori Bristol, nel West England. Viene da una famiglia di scrittori, ma ha sempre
pensato che con lui il dono per la narrativa avesse saltato una generazione. Ha passato anni a scrivere
solo e soltanto email, articoli, o contenuti internet.
Un giorno ha deciso di provare con un racconto, giusto per vedere se ne era capace, e ha scoperto che
dava dipendenza. Non ha più smesso da allora.
Jay è transgender, e in precedenza era noto come ‘lei’.

JAY NORTHCOTE – AMAZON

Jay Nortchote

Annunci