Contemporaneo

Recensione – “BROKEN” di Nicola Haken – Quixote Edizioni

TITOLO: Broken – Edizione Italiana
TITOLO ORIGINALE: Broken
AUTRICE: Nicola Haken
TRADUZIONE: Alice Arcoleo
AMBIENTAZIONE: Manchester
COVER ARTIST: Reese Dante
SERIE: Stand Alone
GENERE: QLGBT Contemporaneo
FORMATO: E-book (Mobi, Epub, Pdf)
e cartaceo
PAGINE: 352
PREZZO: €4,49 (e-book) su Amazon,
Kobo, iTunes, Google Play, Store QE
DATA DI USCITA: 25 novembre 2019

ACQUISTA

QUIXOTE

Sinossi

Quando Theodore Davenport decide di smetterla con i lavori banali, e intraprendere una vera carriera, entra con entusiasmo alla Holden House Publishing, determinato a ottenere ciò che vuole. Tutto va secondo i piani: prende confidenza con il suo ruolo, conosce nuovi amici e sogna di arrivare al successo.
Finché non conosce James Holden, amministratore delegato della Holden House.
James Holden non riesce a smettere di pensare all’incontro della settimana precedente con un ragazzo timido, nel bagno di un club, e non appena scopre che l’uomo che tormenta i suoi sogni è uno dei suoi impiegati, non può evitare di rincorrerlo.
Solo per divertirsi… è questo che James ripete a se stesso. Non può affezionarsi a qualcuno che non potrà mai ricambiare i suoi sentimenti, perlomeno non quando avrà scoperto il suo segreto. James crede che nessuno meriti il fardello di essere legato a lui. È un uomo complicato. Danneggiato. Difficile. Problematico.
Spezzato.
Theodore sarà abbastanza forte da affrontare i demoni di James? Domanda ancora più importante… lo sarà James?


RECENSIONE

Per chiunque si sia sentito un po’ a pezzi, almeno una volta nella vita. Continua per la tua strada… un respiro alla volta. Sei importante.

Meraviglioso e difficile, intenso e soffocante. È così che definirei “Broken” se dovessi limitarmi a poche parole e/o aggettivi. È una storia difficile e oscura, rischiarata da attimi di sarcasmo e battute acide che spezzano la tensione che percepiamo scorrere velenosa sotto la superficie dello svolgimento, fin dalle sue prime battute. Respiriamo un malessere avvolgente e opprimente, un’oscurità che soffoca le emozioni scatenando reazioni strazianti e sofferte.

Nicola Haken ci trasporta in un mondo difficile, in una relazione e un amore che potrebbe non essere abbastanza. Che potrebbe non essere sufficiente per salvare la vita di James. Attraverso uno stile tagliente e sobrio, spigoloso e disincantato riesce a trasmetterci la potenza di un sentimento vivo e pulsante, un emozione che diviene disperazione e obnubilazione di una volontà e una mente già troppo provate e incapaci di ancorarsi ad un altro essere umano nella paura di trascinare sul fondo ciò che di più importante abbia nella vita, di condannare tutto ciò che ama più della propria vita ad un’esistenza di dolore e sofferenza, rinuncia e disperazione.

Io non sono normale. Sono un disastro. Danneggiato. Irreparabile. E lui deve saperlo.

Fin dal primo incontro, fin dal primo sguardo, Theodore e James si ritrovano intrappolati in una forza spaventosa e potente, un emozione che non riescono a dominare e che tentano di combattere con ogni loro forza e determinazione. I sentimenti contrastanti e l’aggressività respingente che scatenano nulla può contro un qualcosa che non riescono a definire, un qualcosa che li intrappola in un rapporto reso vivo da schermaglie velenose, ripicche e cedimenti sconvolgenti alla lussuria e al più puro e grezzo erotismo. I segreti che James cela dietro arroganza e freddezza sono muri impervi da scalare, pareti spesse e resistenti da poter abbattere. Saranno la caparbietà e l’ostinazione di Theodore a erodere lentamente ogni più piccola resistenza e a rivelare cosa si nasconde al di sotto di determinazione e freddezza. Scoprire, capire e decidere di sostenere in ogni modo possibile l’uomo che ha imparato ad amare condurrà Theodore a doversi confrontare con un “mostro” difficile da controllare, un cammino ricco di ostacoli e sofferenza, una strada ardua e impervia, pregna di ricadute e riprese incerte. Una scelta di vita che gli permetterà, però, di amare ed essere amato come non mai nella vita, perché non importa quanto difficile potrà essere il loro cammino, l’importante è che lo compiano insieme mano nella mano amandosi con sincerità ed intensità. Impareranno a sostenersi, a chiedere aiuto e a riconoscere il grido muto di dolore e disperazione, sapranno capire e accettare ogni giornata buia perché poi tornerà a risplendere la luce del loro amore, un amore che gli permetterà di esserci sempre uno per l’altro, nel bene e nel male. Bellissimo.

Un uomo straordinario che mi ha mostrato gioia, tristezza e la forza più grande di tutte. Lo amerò per sempre e anche oltre.

VOTO 5/5

Copia ARC fornita dalla CE


A proposito dell’Autrice
Nicola vive a Rochdale, nel Regno Unito, con il marito e quattro figli. Ha una grande passione per i
tatuaggi e la Pepsi Max, odia i numeri pari e i cucchiai di acciaio, ed è un po’ stramba. È anche una
schiappa quando parla di sé in terza persona e cerca di presentarsi in maniera più interessante.

NICOLA HAKEN – AMAZON

Nicola Haken