Fantasy

Recensione in Anteprima – “NON COMBATTERE LA SCINTILLA” Soldati & Mercenari #1 di Kasia Bacon

TITOLO: Non combattere la scintilla
TITOLO ORIGINALE: Don’t Fight the Spark: A Soldiers & Mercenaries Story
AMBIENTAZIONE: Fantasy
AUTRICE: Kasia Bacon
TRADUZIONE: Bruna Martinelli
GENERE: QLGBT Fantasy
SERIE: Soldati & Mercenari #1
FORMATO: E-book
PREZZO: €3,99 (e-book) – Disponibile in KU
PAGINE: 98
DATA DI USCITA: 14 novembre 2019

ACQUISTA

Sinossi

Con l’avvicinarsi del Festival delle Luci, le lanterne něssyriane di carta artigianale attendono la festa più importante dell’anno.
Anche la Casa di Combattimento Lyliňg si sta preparando ai festeggiamenti, spargendo sabbia fresca sull’arena e allestendo un combattimento contro il loro lottatore, l’imbattibile Yüuzuki Ōren.
Il suo ultimo combattimento, uno che non potrà vincere in alcun modo.
Con tutte le probabilità contro di lui, il bellissimo barbaro è praticamente già morto, a meno che il suo amante, Ĥaiatto Ẽkana, non gli dimostri di essere tanto determinato quanto intelligente e trovi il modo per proteggere l’uomo che vuole salvare a ogni costo.


RECENSIONE

Detestavo l’idea che pagasse per colpe che non erano sue. La sua accettazione silenziosa e impassibile della morte e della sua stessa condanna mi terrorizzava.

Pochissime pagine per una novella ricca e intensa. Kasia Bcacon ci racconta di un amore così forte e disperato da spingere Ĥaiatto a trovare un escamotage che possa salvare l’uomo più importante della sua vita, l’uomo senza il quale la sua vita non avrebbe nessun valore e desiderio di essere vissuta. L’autrice in poche pagine riesce a trasmetterci moltissime emozioni, riesce a delineare con perfezione un mondo di fantasia nuovo e stuzzicante. Assaggiamo un’ambientazione che si fa subito coinvolgente e appassionante, una scenografia vivida e perfettamente contestualizzata all’interno della vicenda narrata. Moltissimi sono gli elementi fantastici che attorniano e arricchiscono la struttura della storia. Uno solo è il narratore, Ĥaiatto, una voce che riesce a dare corpo e sostanza allo svolgimento degli eventi con plausibilità e un sottile filo di tensione e suspense che ci rende partecipi dell’ansia vissuta dai suoi protagonisti. Una novella veramente splendida che ci parla di odio e schiavitù, abusi e vendetta che scorre libera tra violenza, tradimenti e potere. Un rifiuto ha decretato la condanna a morte di Yüuzuki, una ribellione all’egoismo e alle catene che lo hanno reso schiavo ma non hanno piegato la sua anima e il suo carattere indomito. Una tempra dura e inamovibile che si scioglie tra le mani del suo unico amore, Ĥaiatto, la scintilla nel buio della sua esistenza, quella luce di amore e speranza che ha saputo donargli la forza di continuare a sopravvivere.

“Ma sei arrivato tu, una scintilla di speranza e eri troppo luccicante e forte per resisterti.”

Non posso raccontarvi molto di più perché vi rovinerei il piacere della scoperta, ma vi posso assicurare che vi innamorerete di Ĥaiatto e Yüuzuki, vi innamorerete della loro storia e del mondo fantastico in cui è ambientata. Un mondo che ora ha stuzzicato la mia curiosità e il desiderio di poterne leggere ancora. Dolcemente avvincente.

“Non dovresti già saperlo, a quest’ora? Non mi importa nulla di dove finiremo, perché fino a quando potrò amarti e tenerti stretto ogni notte, qualsiasi posto sarà la mia casa.”

VOTO 4.5/5

Copia ARC fornita dall’autrice


L’AUTRICE
Una linguista e un’avida lettrice con una particolare predilezione per il fantasy e il genere
paranormale, KASIA BACON vive a Londra col marito. Quando non si strappa i capelli su un
progetto di traduzione, scrive storie sulle bravate di assassini emotivamente costipati ed Elfi sexy.
Altrimenti, la si può trovare a scuotere i fianchi a lezioni di Zumba, abbuffarsi di anime o ammirare
il tiro ai coltelli su Pinterest. Un’amante dell’MMA e del Muay Thai, ama anche la natura e la vita
all’aria aperta. Sogna di diventare economicamente indipendente, abbandonare la grande città e
trasferirsi in una villetta in legno, situata nel cuore di una meravigliosa foresta che ricorda quelle
descritte nelle Undici Terre delle sue storie.

KASIA BACON – AMAZON

Kasia Bacon

Annunci