Paranormal Romance

Recensione – “LA GRANDE CASA BIANCA” di Maurizio Gramolini – Cavinato Editore

Titolo: La grande casa bianca
Autore: Maurizio Gramolini
Genere: Paranormal
Casa Editrice: Cavinato Editore
Prezzo: Ebook € 5,99 – Cartaceo €15,30
Data di pubblicazione: 17 Ottobre 2018

ACQUISTA

Sinossi

Una grande casa sulla sommità di un colle a picco sul mar Tirreno, teatro dell’epopea di una famiglia, custode inconsapevole dei segreti di un’antica leggenda, attraverso anni e generazioni, in una Toscana misteriosa e incantata.
Dall’Era degli Etruschi,un varco aperto per il passaggio delle anime dei morti…
Un potente medium che catalizzerà le forze nel tentativo di chiudere il varco.
Una lotta epica tra il Bene e il Male, al termine di un terribile viaggio in una dimensione parallela.
“…Colle Nitti, silenzioso custode di antichi segreti di vita e di morte.”


RECENSIONE

“Chi crede solo a ciò che vede rischia di schiantarsi contro l’invisibile” “Talvolta è necessario che la ragione dorma profondamente perché il nostro spirito possa incontrare i suoi mostri” (Giorgio Gramolini – Pensieri Scorretti)

“La grande Casa bianca” è la storia di una famiglia che si dipana tra il passato e le leggende di una terra magica. Tra misticismo e occulto molteplici sono i misteri che ci catturano all’interno di una narrazione in cui forze inquietanti e spaventose si muovono ai margini della grande Casa bianca. La storia si sviluppa su due piani che lentamente e inesorabilmente finiranno con il compenetrarsi e dare vita a uno sviluppo quasi surreale.

Ripercorriamo la vita di Alberto e della sua famiglia attraverso alcuni rimandi e scene temporali inserite nel presente, episodi angoscianti al limite dell’horror. Più ci addentriamo lungo lo svolgimento e maggiormente la storia scivola nell’esoterismo, una lotta tra il bene e il male che da secoli si combatte all’ombra di una realtà cieca e sorda a tutto ciò che non è visibile o tangibile. Alberto e suo fratello Gabriele dovranno affrontare un cammino pericoloso, un percorso in una realtà distorta in cui le forze oscure, che niente risparmiano, attingeranno alle debolezze, ai dolori e le verità taciute, ai ricordi più belli snaturandoli in un parossismo terrificante. Incubi e visioni distorte, inganni e mistificazioni travestite da tentazioni in un delirio di onnipotenza. 

Un viaggio pieno di incognite, e con un solo scopo chiaro, e cioè riportare la normalità nella loro vita e soprattutto nella grande Casa bianca che tanta parte ne rappresentava.

Se un sacrificio umano sarà compiuto, un portale si riaprirà, un passaggio per le anime dannate pronte a infliggere tormenti, terrore e vendetta sul mondo dei vivi, oscurando e dilaniando vite innocenti in nome di un male e di una forza oscura che da sempre cerca di corrompere tutto ciò che incontra il suo cammino. 

Maurizio Gramolini ci accompagna lentamente lungo tutta la narrazione, introducendoci con calma e ponderatezza in un mondo e una realtà che divengono sempre più ricchi di trepidazione e attesa. Viviamo la scoperta di una saga familiare che affonda le proprie radici in un mondo profondamente legato al mistero e alla magia, alle visioni e alla forza dell’amore che li protegge. L’autore ci dispiega con fluidità e ponderatezza una serie di eventi che divengono sempre più intriganti e ricchi di un fascino che paralizza. Attraverso una narrativa fluida e uno stile curato rimaniamo incantati dagli eventi che si dispiegano tra realtà e finzione. Molti sono gli stati d’animo che scorrono liberi tra le pagine, emozioni che viviamo in un ritmo che diviene sempre più incalzante e “terrificante”. Mentre le pagine scorrono viviamo uno slittamento tra la realtà e la fantasia che si fondono dando vita a un finale che ci colpirà profondamente tra commozione e dolore. Consigliato

e di nuovo in quella dimensione che nulla aveva di umano, rimasero solo i tre esseri viventi, scossi e terrorizzati. Soli. Forse…

VOTO 4.5/5

Copia ARC fornita dall’autore


MAURIZIO GRAMOGLINI – AMAZON

Maurizio Gramoglini

Annunci