Dreamspinner Press Italia

Recensione in anteprima – “Il caso dello studioso seducente” I misteri di Middlemark #1 di Tara Lain

Titolo: Il caso dello studioso seducente
Titolo Originale: The Case of the Sexy Shakespearean
Serie: I misteri di Middlemark #1
Autore: Tara Lain
Traduttrice: Cristina Massaccesi
Cover Artist: Kanaxa
Genere: Suspense
Casa Editrice: Dreamspinner Press in Italiano
Lunghezza: 66.647 parole
Prezzo: $ 6.99 su Dreamspinner Ebook €6,17
Data di pubblicazione: 7 Maggio 2019

ACQUISTA

DREAMSPINNER

ENGLISH EDITION

SINOSSI

Il dottor Llewellyn Lewis ha una doppia vita: è allo stesso tempo un impacciato ma stimato professore di storia e l’appariscente Ramon Rondell, famigerato autore di sensazionalistiche teorie storiche. Ramon è il primo a mettere gli occhi su un irresistibile ballerino in un club, ma tocca a Llewellyn incontrare l’assistente universitario Blaise Arthur in un’occasione formale: la cena in onore di Anne de Vere, una discendente di Edward de Vere, diciassettesimo Conte di Oxford, sospettato da alcuni di essere il vero Shakespeare. Anne vuole che Llewellyn dimostri questa teoria, sebbene molti abbiano già tentato di farlo senza risultato, ed è pronta a fare una generosa donazione alla Middlemark University in caso di successo.

Per Llewellyn questa potrebbe anche essere l’occasione giusta per conoscere meglio Blaise.

Non tutti pensano che Llewellyn debba accettare l’incarico o il denaro. Tra fratelli in lite, mecenati rivali, colleghi gelosi e avidi amministratori, chiunque potrebbe tentare di sabotare la sua ricerca… e qualcuno è anche disposto a uccidere per riuscirci.

Quando Anne de Vere viene trovata morta, la polizia sospetta che sia Blaise l’assassino, e soltanto il timido, balbuziente professore che ha conquistato il suo cuore potrà provare il contrario…


RECENSIONE

L’uomo fece aderire il torace al suo, cuore contro cuore. Ogni suo movimento sembrava reclamare un altro pezzetto del suo fragile territorio emotivo.

Amo e seguo Tara Lain da sempre. Amo le sue storie dolcissime ricche di sentimenti, allietate da sprazzi di divertita ironia e lieve tensione. “Il caso dello studioso seducente” è una storia che si discosta da tutte le precedenti, una vicenda che appare quasi inusuale, innovativa, e con uno stile linguistico ricercato e attinente ai personaggi che la popolano. Dalle caratterizzazioni scintillanti e frivole del mondo della moda e da quelle più rudi e polverose dei cowboy, Tara Lain ci trasporta nel mondo accademico, un ambiente che pare tranquillo e monotono ma sotto la cui superficie si muovono emozioni e impulsi atavici e egoistici come potere, soldi, successo e lussuria.

Llewellyn e Ramon, due facce di una stessa medaglia, luce e ombra, insicurezza e determinazione. Conoscere Llewellyn e provare tenerezza mista ad un forte istinto di protezione ci porta immediatamente a volerlo capire e proteggere. È un uomo erudito, colto e dotato di un’intelligenza fortemente spiccata, una dote che maschera dietro a timidezza, asocialità e paure. Attraverso piccoli gesti e indizi, che l’autrice dissemina tra le pagine, percepiamo un passato non troppo roseo, un infanzia sofferta che lo ha spinto a chiudersi sempre più in sé stesso, vittima di un’autostima piegata sotto un senso di inadeguatezza e inferiorità. L’unica sua valvola di sfogo, libertà e ribellione è stato dar vita ad un suo alter ego, Ramon. Lui è scaltro e bellissimo, sicuro e indomito, libero di vivere appieno la sua sessualità e la vita.

Non permettere a nessuno di fargli del male: quella era una promessa che non avrebbe potuto mantenere.

Attraverso uno stile lento e pacato l’autrice ci trasporta all’interno di un enigma, una ricerca che si tingerà di giallo. Tra pressioni, soldi e bugie, Llewellyn si ritroverà coinvolto in un mistero, vittima di un gioco crudele. Può l’amore bussare veramente alla sua porta o è tutto un piano per distruggerlo definitivamente? Incontrare Blaise e innamorarsene è facile, crederlo ricambiato è quasi impossibile. Llewellyn sa che Blaise nasconde qualcosa, che cela le sue vere intenzioni dietro ad una cortina di fumo, ma si sa, l’amore a volte vince su tutto. Cosa si nasconde nell’ombra? Chi è l’uomo misterioso che lo segue? Tra ricatto e fiducia, aggressione e sensualità, Llewellyn dovrà imparare ad aprirsi alla vita, ad amare e essere amato.

Quello che era appena successo fra loro era stato il momento più bello di tutta la sua vita e non prometteva affatto bene per il suo futuro. Aveva imparato ormai da tanto tempo che desiderare qualcosa era la via più sicura per l’infelicità.

“Il caso dello studioso seducente” è una storia lieve e delicata, una vicenda armonica in cui amore e mistero si fondono con fluidità e leggerezza. Una vicenda che ha un tocco di classe unico che ci richiama alla mente uno stile narrativo quasi anglicizzato. Bellissimo.

VOTO 5/5

Copia ARC fornita dalla CE


TARA LAIN

Tara Lain scrive di bellissimi uomini innamorati in romanzi erotici LGBT dove compaiono i suoi eroi unici e carismatici. I suoi romanzi e personaggi hanno vinto numerosi premi nelle categorie erotico, romance e contemporaneo. I lettori spesso definiscono “dolci” i suoi libri, nonostante tutto quel sesso piccante, perché Tara crede nell’amore e le sue storie regalano sempre il lieto fine. Tara possiede un’agenzia pubblicitaria e di pubbliche relazioni, e il suo amore per la creazione dei titoli dei libri viene da anni trascorsi a inventare slogan pubblicitari per qualsiasi cosa, da strumenti di analisi a semiconduttori. Tiene seminari di scrittura e promozione per gli autori. Suo marito e il suo cane (che è un po’ geloso di tutte le foto di gatti che Tara posta su Facebook) sono le sue anime gemelle, e vivono con lei a Ashland, in Oregon. Fervente sostenitrice della diversità, della giustizia e delle nuove esperienze, Tara sostiene che sulla sua lapide sarà scritto “Sì!”

TARA LAIN – AMAZON.IT

TARA LAIN – AMAZON.COM