BDSM

Recensione – “JADE” Emperor’s Harem #1 di Taylor Kinney

Titolo: Jade
Serie: Emperor’s Harem #1
Autore: Taylor Kinney
Genere: Erotic-BDSM
Casa Editrice: Self Publishing
Lunghezza: 198 pagine
Prezzo: Ebook €2,99
Data di pubblicazione: 11 Aprile 2019

ACQUISTA

Sinossi

Dagon, dopo essere riuscito a salvare la vita al giovane Jade, deve imparare a gestirlo, trovando un modo per aiutarlo a comprendere i suoi errori e ad affrontare il futuro in modo diverso.
Sembrerebbe impossibile conciliare le idee di un ragazzo ribelle con quelle di un Generale intransigente, convinto che gli schiavi vadano trattati come tali e addestrati all’obbedienza e al rispetto, ma Jade appartiene a Dagon e che gli piaccia o no dovrà abituarsi all’idea.
La convivenza tra i due non sarà sempre semplice ed entrambi dovranno venire a patti con le loro convinzioni per imparare a comprendersi davvero.


RECENSIONE

Dagon si mosse con calma esasperante, non aveva fretta e giocare un po’ al gatto e al topo avrebbe potuto anche rivelarsi un piacevole diversivo.

WOW 🔥🔥🔥! Questo è stato il mio pensiero “coerente” appena terminato di leggere “Jade”, primo volume della serie Emperor’s Harem e proseguo della precedente “Master & Slaves. Se non avete ancora avuto il piacere di leggerla non preoccupatevi perché l’autrice, Taylor Kinney, accenna gli eventi più importanti accaduti permettendoci così di inquadrare la struttura narrativa portante dell’intera nuova serie. “Jade” è sicuramente un primo capitolo bellissimo, un volume che riesce ad ammaliarci grazie ad uno stile lieve e delicato, quasi soft anche durante le punizioni più severe. Sicuramente Taylor Kinney ha dimostrato un notevole miglioramento narrativo e di stile, l’evoluzione della trama è perfettamente curata e scorre fluida. Ho amato la modulazione che alterna perfettamente ogni tipo di scena o interazione, le scene sensuali ed erotiche sfumano in attimi di dolcezza e/o pericolo con continuità e senso logico.

Non poteva non odiare una persona che lo trattava in modo tanto orribile e umiliante, eppure c’era una parte di lui che ne era affascinata.

Jade e Dagon sono due personaggi stupendi, due uomini perfettamente caratterizzati e di spessore. L’autrice è riuscita a donare loro una forte connotazione psicologica ed emotiva rendendoli così reali. Jade è un ragazzo aggressivo e sboccato, il fuoco della ribellione arde in lui, allo stesso tempo è un giovane timido e dolce che si affaccia per la prima volta su un mondo che sa risvegliare la sua naturale sensualità e bisogno. Ha difficoltà a piegarsi alle regole che il suo Padrone gli impone, tra rabbia e desideri fatica a trovare una stabilità emotiva che gli permetta di acquisire sicurezza evitandogli le situazioni più spiacevoli e dolorose.

Dagon, generale dell’Imperatore, è un uomo duro, un soldato abituato a comandare con severità e disciplina i suoi sottoposti. Decidere di avere, per la prima volta, uno schiavo tutto suo lo porta ad avventurarsi in un rapporto in cui spesso è costretto a rivedere i suoi metodi implacabili. Dagon è affascinato dal suo piccolo e indomito schiavo che tenta con tutte le sue forze di non piegarsi all’obbedienza, ma riesce anche a vedere oltre la sua maschera, vede un giovane maltrattato da sempre e privato di ogni più piccolo affetto o gentilezza. Jade e Dagon a piccoli passi, tra sbagli e liti, punizioni e rassegnazione, riescono a costruire un rapporto che sembra progredire verso una stabilità ricca di erotismo e amore. Purtroppo, però, gli eventi sono destinati a precipitare drasticamente.

“Ti amo, Jade, e voglio solo che torni a stare bene.”

Bellissimo. “Jade” riesce a racchiudere tra le sue pagine un mix di emozioni e situazioni che sapranno ammaliarvi e incatenarvi fino alla fine. Imperdibile per tutti gli amanti di questo genere letterario.

VOTO 5/5

Copia ARC fornita dall’autrice


TAYLOR KINNEY – AMAZON

Annunci