Contemporaneo

Recensione – “DISSONANZA” di Dawn Blackridge

Titolo: Dissonanza
Autore:Dawn Blackridge
Genere: Contemporaneo M/M
Casa Editrice: Self Publishing
Prezzo: Ebook €2,99
Data di pubblicazione: 28 Marzo 2019

ACQUISTA

Sinossi

Dissonanza = Qualsiasi accostamento che produca un effetto disarmonico o discordante, dissonanza d’idee, di opinioni, di sentimenti.
La vita di Kevin è una dissonanza continua, fin da quel giorno maledetto in cui, bambino, dopo ripetuti abusi, assiste a un evento traumatico che gli avrebbe distrutto la vita. La musica, la scrittura e Katie sono i suoi unici punti fermi in un mondo del quale non vorrebbe far parte.
Marc è un editore, il suo lavoro e i suoi amici sono tutto ciò che ha. Vorrebbe un compagno, tuttavia, nessuno fino a ora ha acceso dentro di lui quella fiamma che vorrebbe sentire. E poi legge questo nuovo manoscritto di uno scrittore esordiente, lo incontra e qualcosa scatta.
Kevin ha bisogno di aiuto, tanto, e Marc prova con tutto se stesso a stargli vicino e, da una scintilla, ciò che si scatena tra loro due è un incendio inarrestabile.
Non resta che una domanda: si bruceranno entrambi?


RECENSIONE

// si era rassegnato a vivere una vita solitaria dalla quale si discostava scrivendo, immergendosi in mondi di fantasia, dove poteva essere diverso dal suo io tangibile, dove poteva vivere quella vita che nel mondo reale gli era preclusa.

Dawn Blackridge è un’autrice dalla narrativa dolcemente delicata. Nonostante le sue storie siano ricche di dolore e disperazione riesce sempre a raccontarle attraverso uno stile pulito, che ci parla di struggente malinconia e di una sofferenza senza limiti. In “Dissonanza” impattiamo immediatamente con una realtà difficile e imperdonabile, un’infanzia che segna profondamente Kevin, cicatrici che ne determinano ogni futuro, speranza e sogno. Sono passati ventun anni ma quella notte di orrore e violenza lo accompagna sempre tra paure e fobie, condannandolo ad una vita di solitudine, una vita scevra da contatti umani e amore. Conoscere Marc è come risvegliarsi alla vita, le emozioni e i sentimenti che sente sbocciare dentro di sé sono turbamenti sconosciuti, emozioni che lo spaventano ma gli donano il desiderio di provare, di tentare di affacciarsi al mondo tenendosi  per mano insieme a Marc.

“Davvero mi aspetterai Marc?” “Tutto il tempo che ci vorrà.”

Marc è sicuramente un personaggio meraviglioso, un uomo che vede la bellezza dell’anima di Kevin, vede il giovane uomo prigioniero di sé stesso. Con rispetto e pazienza riesce a scalfirne le barriere, riesce a insinuarsi in un cuore puro, trasmettendogli tutto l’amore che può. Quando cominciamo a credere che la vita di Kevin sia finalmente destinata a migliorare, un tragico evento, un’aggressione omofoba, frantumerà ogni progresso, gettandolo nello sconforto e nella disperazione più totali. Riusciranno Marc e Kevin a trovare finalmente il loro lieto fine? Per scoprirlo dovrete leggerlo.

“Dissonanza” è una storia dolce e pacata ma che sa regalare un’intensità emotiva unica anche se sofferta. Dolcissimo.

E lo amava e sarebbe arrivato il giorno in cui sarebbe stato in grado di dirgliele anche lui.

VOTO 4,5/5

Copia ARC fornita dall’autrice

DAWN BALCKRIDGE – AMAZON

Annunci