Contemporaneo

Recensione – “UN PASSO ALLA VOLTA” Serie Un nuovo inizio #3 di Francesca Preziosi

Titolo: Un passo alla volta
Serie: Un nuovo inizio #3
Autore: Francesca Preziosi
Genere: Contemporaneo M/M
Casa Editrice: Self Publishing
Lunghezza: 125.000 parole
Prezzo: Ebook € 3,99 – Anche in Kindleunlimited
Data di pubblicazione: 26 Ottobre 2018

ACQUISTA

AMAZON

Sinossi

Ricominciare da capo. Tornare a casa. Per ritrovare la serenità e affrontare il passato…
Jared ed Elliott sono una coppia forte e solida. Si sono sposati e hanno iniziato una vita insieme che li appaga e li unisce ogni giorno di più. Ma, nel profondo del loro cuore, manca qualcosa. Un pezzo del puzzle, un tassello piccolo ma prezioso, fondamentale per renderli completi: un figlio. Ma l’adozione sembra essere un cammino lungo e doloroso. Molti sono gli ostacoli da superare e i cambiamenti da affrontare, primo fra tutti, il ritorno a Philadelphia. Un ritorno che farà bene allo spirito, ma che porterà Jared a dover fare i conti con ciò che, anni prima, ha lasciato in sospeso. Un’amicizia distrutta, un confronto atteso e che raderà al suolo ogni dubbio… un sentimento che rinascerà più forte e solido di prima.
Potrà l’amore cicatrizzare anche le ferite più profonde?Perdonare.Per riavere l’amore negato. Per conoscere qualcuno che ci ha abbandonato… ma che è tornato.Per restare.Per Samuel e Adam la vita sta per giocare un brutto scherzo. Dopo anni di amore e condivisione, una scelta importante sembra dividerli in modo definitivo. Qualsiasi decisione prendano, non ci saranno vincitori. Sam, soprattutto, è chiamato ad affrontare uno dei momenti più difficili della sua vita: i fantasmi del passato, infatti, sembrano essere tornati per chiedere perdono. Per essere assolti. Per ricominciare. Ma sarà abbastanza forte per affrontare anche questo? Per fare i conti con una realtà che lo schiaccia, giorno dopo giorno, e che minaccia di allontanarlo dall’amore della sua vita?
Sarà proprio da quell’amore che si ripartirà. E la forza, il coraggio, risorgerà dalle ceneri di un passato che, forse, non ha del tutto dimenticato.Amicizia e Amore… due strade che si congiungeranno, unendo le vite di quattro uomini. E nulla sarà più lo stesso. Perché per ogni fine, c’è un nuovo inizio.

RECENSIONE

Perché l’amore, quello vero, non ha genere, non ha orientamento, non ha sesso. E tutti si meritano di averlo.

Siamo, purtroppo, giunti all’ultimo capitolo della serie “Un nuovo inizio”, cominciata nel febbraio 2017 con il primo volume “Mi fido di te”. Un libro che avevo scoperto casualmente, una storia che mi ha dato la magnifica possibilità di conoscere dei personaggi unici e indimenticabili attraverso la narrativa dolce, pacata ed emotivamente intensa dell’autrice, Francesca Preziosi.

“Mi dispiace, Sam. Per tutto”. Lui rispose al mio abbraccio, ma non si rilassò. “Anche a me. Non posso più vederlo soffrire, Jared, non posso”.

In “Un passo alla volta” ritroviamo tutti i personaggi riuniti assieme, una storia corale di chiusura ricca di eventi e cambiamenti importanti. E’ una storia piena di momenti, attimi ed episodi che si intrecciano e si allontanano, situazioni e cambiamenti che portano ricordi e dolore, incubi e paure, amore e perdono.

Ritroviamo Elliott e Jared, il loro amore meraviglioso, uniti più che mai e alle prese con il ritorno nella città natale di Jared, Philadelphia. Patiamo insieme a Jared nel vedere Elliott soffrire, nell’accorgerci che la luce e i colori di suo marito lentamente si spengono nell’ansia e nel desiderio di paternità. L’adozione è un percorso lungo e difficile, fatto di ansie e paure, inadeguatezze e speranze, e mentre i giorni, le settimane e i mesi scorrono, Elliott si ripiega sempre più su se stesso perdendo serenità e quella scintilla fanciullesca che  ne hanno sempre determinato il carattere e la gioia di vivere.

Sinceramente, per me, Jared è stato uno dei personaggi più ostici da amare, lo avevo odiato  per le accuse volontariamente crudeli e insensate che aveva riversato su Adam, per la sua chiusura emotiva e la sua non accettazione che ha arrecato molto dolore e sofferenza. Un uomo che ha dovuto compiere un percorso difficile e sofferto ma che, grazie alla dolcezza e sensibilità di Elliott, ha saputo trovare la forza di liberarsi dalle catene che si era imposto per paura e viltà, trasformandosi in un compagno meraviglioso. Lo ritroviamo più forte che mai, un sostegno amorevole e un porto sicuro per l’uomo che lo ha salvato, per colui che ha saputo amarlo e donargli una nuova vita. Jared è anche spaventato, è giunto oramai il tempo di affrontare Adam per tentare, se possibile, di rimediare e ricostruire un rapporto dalle macerie di una notte lontana fatta di accuse, gelosie e lamiere contorte. Una notte che ha lasciato cicatrici profonde nel corpo, nell’animo e nelle menti di due giovani uomini, di due amici indivisibili.

Era stato perfetto anche lui, una volta. Un uomo meraviglioso, fiero, sicuro di sé. Ma l’incidente aveva lasciato un segno indelebile nel suo fisico e nella sua mente, scavandosi un tunnel che arrivava diritto al cuore, rendendolo fragile e vulnerabile. Io lo sapevo, io lo conoscevo.

E’ doloroso ritrovare e assistere alla frattura tra Adam e Sam, una distanza che va via via aumentando sempre più tra parole non dette e insicurezze mai svelate. Si amano, sono uno le fondamenta dell’altro, il punto fermo della loro vita, il compagno senza il quale non possono e non vogliono più stare, ma troppo spesso le debolezze e la paura di dar voce ai pensieri più nascosti e alle proprie fragilità, può portare a parole o azioni che feriscono profondamente. Saranno capaci di dar voce ai loro tormenti interiori o finiranno per perdersi per sempre?

Quando il passato tornerà nella vita di Sam, quando gli verrà chiesto di perdonare, quando la vita di suo padre Clayton sarà appesa un filo e tutte le sue certezze si sgretoleranno nel dolore, riuscirà finalmente a lasciarsi il passato alle spalle?

Ho amato moltissimo la storia di Adam e Sam fin dal primo volume, ho amato la loro forza e le loro fragilità, la speranza e l’amore che hanno saputo unirli così profondamente, le difficoltà e le ferite che hanno saputo lenirsi vicendevolmente, il tormento di una vita senza controllo, persi, alla deriva fino al giorno in cui si sono guardati negli occhi e si sono trovati.

E lì, con il viso affondato nel suo grembo, mi resi conto all’improvviso che eravamo tutti legati a lui. Io e Sa, Jared e Elliott. Quest’uomo aveva preso in mano le nostre vite e le aveva coccolate, pulite e rimesse in sesto. Ci aveva guariti. Tutti.

“Un passo alla volta” ci parla di perdono e amore,  rispetto e fiducia,  verità e amicizia. E’ una storia dolce e commovente, un cammino difficile e irto di ostacoli, ma tenendosi per mano e un passo alla volta, Sam e Adam, Jared e Elliott sapranno superare ogni ostacolo che la vita gli pone sul loro cammino. 

Mi dispiace dover salutare questi personaggi che hanno saputo emozionarmi tra le lacrime e i sorrisi, tra i sospiri e le tensioni. Ringrazio l’autrice per il bellissimo lavoro conclusivo e l’epilogo a sorpresa. Bellissimo.

Voto 5/5

SERIE UN NUOVO INIZIO