Contemporaneo

Recensione – “LA MUSICA DELL’ANIMA” Serie Souls of Chicago vol.2 di Annabella Michaels

Titolo: La musica dell’anima
Serie: Souls of Chicago vol.2
Autore: Annabella Michaels
Genere:  Contemporaneo LGBT
Casa Editrice: Quixote Edizioni
Lunghezza: 305 pagine
Prezzo: Ebook € 3,99
Data di pubblicazione: 17 Settembre 2018

ACQUISTA

AMAZON

Sinossi

A eccezione della sua famiglia, la musica è sempre stata la cosa più importante nella vita di Carter Greene. Fare carriera in ambito musicale è tutto ciò che ha sempre sognato. Questo almeno fino alla terribile notte in cui ha quasi perso tutto.
Carter non riesce a scacciare dalla sua mente l’immagine di un uomo che ha incontrato nel suo momento più buio. L’uomo che ha rischiato tutto per salvarlo, e che è probabilmente la stessa persona che non vuole più parlargli.
Ryan Marshall ha condotto un’esistenza piuttosto solitaria dopo la morte di suo nonno. Passa molto del suo tempo libero ristrutturando la proprietà che ha ereditato e, nel frattempo, evita gli appuntamenti romantici.
Una notte fatale, una chiamata d’emergenza, fa incrociare le vite di Carter e Ryan e i due avvertono un immediato legame. Incapace di smettere pensare a lui, Ryan cerca di rintracciarlo ma rimane deluso quando scopre che Carter non è come si aspettava. Ryan è deciso ad andare avanti e dimenticare il bellissimo ragazzo che ha salvato ma, quasi subito, realizza che il destino ha altri progetti.
RECENSIONE
Tutto il mio mondo era appena imploso. “A meno che tu non sia qui pers ucchiarmi il cazzo, vattene a fanculo perché non so che farmene di te.” Diedi la schiena alla porta, ma non prima di averlo visto gettare i fiori in terra con aria disgustata, una smorfia gli alterò i lineamenti perfetti. “A quanto pare sei un completo stronzo.”
E’ in questo modo che inizia il volume due della serie “Souls of Chicago”. Se come me avete letto il capitolo precedente vi ricorderete della dolcezza di Caleb, della meravigliosa e toccante storia d’amore che l’autrice, Annabella Michaels, ha saputo raccontarci attraverso una narrativa scorrevole e morbida, uno stile incentrato sull’amore. Sicuramente questo secondo capitolo non inizia nei migliori dei modi, Carter, frustrato dalla possibilità di non poter più suonare, ferisce profondamente il pompiere che gli ha salvato la vita, l’unico che è stato disposto ad affrontare le fiamme di un incendio ormai senza speranza.
 Passano i mesi ma nonostante la ripresa motoria totale Carter è oppresso dai sensi di colpa nei confronti di Ryan e dagli incubi riguardanti l’incendio.
Come sempre il destino, aiutato dal gemello, troverà il modo di farli rincontrare.
Era un uomo così vibrante, pieno di luce, che era difficile pensare alla possibilità che un incendio potesse toglierli la vita.
Ryan non è più riuscito a dimenticare i meravigliosi occhi verdi di Carter, l’attrazione che prova è forte e destabilizzante, rivederlo e comprendere che non era l’uomo orribile visto in una stanza d’ospedale lo porta a desiderare di più. Ryan è un uomo solo al mondo, desidera ardentemente trovare un compagno che condivida con lui i momenti belli e quelli meno felici, un uomo da amare e da cui essere amato.
Più i giorni passano e più i sentimenti si approfondiscono, i loro incontri sono sempre ricchi di dolcezza e di un pizzico di fantasiosa perversione che Carter introduce con sfrontatezza e disarmante candore.
Purtroppo Carter deve partire in tournée, un’occasione che aspettava e sognava da tutta la vita. Riuscirà il germoglio di questo giovane amore a sopravvivere alla distanza?
Riuscirà Ryan ad aspettarlo?
Quando un collega omofobo deciderà di cedere ad odio e razzismo riuscirà Ryan a tornare da Carter? 
Il momento riguardava solo lui che cercava di darmi il conforto di cui avevo bisogno e fu anche il momento in cui realizzai che non importava cosa il futuro avesse in serbo per noi, non avrei mai amato un uomo nel modo in cui amavo Carter Greene.
“La musica dell’anima” è sicuramente una storia dolce, scorrevole e immediata. Una vicenda che sa regalarci momenti teneri e sensuali, di pericolo e piccanti, di commozione e affetto familiare regalatoci dalla meravigliosa e unica famiglia Greene. Ora resto in attesa del volume tre per scoprire se anche Landon troverà finalmente l’amore.
Voto 4,5/5
SERIE SOULS OF CHICAGO