Contemporaneo

Recensione – ” SATIN” Serie A Material World Tale vol.2 di K.C. Wells

Titolo: Satin
Serie: A Material World Tale vol.2
Autore: K.C. Wells
Genere: Contemporaneo M/M
Lunghezza: 163 pagine
Prezzo: Ebook € 3,40- Anche in Kindleunlimited
Data di pubblicazione: 12 Luglio 2018

AMAZON

Sinossi

Può il tocco di Satin mettere in ginocchio un poliziotto etero?

Il detective Joel Hunter è sotto incarico quando posa lo sguardo per la prima volta su Satin, una cantante con una voce straordinaria, bellissima tanto quanto lo è lei. Quando l’appostamento si conclude, non riesce a resistere e torna nel bar. Rimane scioccato quando scopre cosa si nasconde sotto il vestito di Satin, ma lo è ancora di più quando si rende conto di essere attratto dalla persona a cui appartiene quella voce sensuale: Ross Dauntry.

Ross non riesce a capire perché il poliziotto continui a tornare, anche dopo aver appreso la verità. Joel è attratto da lui o da Satin? Perché la risposta è importante e, in un modo o nell’altro, Ross ha bisogno di sapere.

RECENSIONE

“Allora bada a lui,” gli disse Maggie in modo serio. “Ha bisogno di un buon amico, quello li. Poi i suoi occhi brillarono. “E se gli trovassi un fidanzato, ancora meglio, perché ha bisogno di qualcuno da amare. Qualcuno che gli stia vicino.”

K.C Wells è un’autricie con all’attivo moltissimi e bellissimi libri, storie diverse, amori dolci e romantici o ricchi di angst e dubbi, uomini feriti pieni di paure ma destinati a trovare il loro lieto fine.

Nella serie “A Material World Tale”  pochi mesi fa era stato pubblicato il volume uno, “Pizzo”, una storia semplice, leggera ma che non mi aveva convinta del tutto, mi era sembrato forse un po’ troppo affrettato e basato esclusivamente sul kink dell’intimo femminile, avevo come avuto l’impressione che a un determinato punto l’autrice avesse avuto un problema nello scorrere della trama lasciandomi una sensazione di incompletezza.

Nonostante i dubbi, scatenatemi dal primo volume, ho deciso ugualmente di affrontare la lettura di “Satin” con, però, alcune riserve,riserve che sono evaporate subito nello scoprire la bellezza e dolcezza di questa nuova storia d’amore.

Ross e Joel sono due uomini dolcissimi, feriti e insicuri, sono troppe le relazioni naufragate che gli hanno lasciato il timore di osare, il timore di sperare ancora di poter trovare qualcuno che sappia amarli, di qualcuno che si lasci amare da loro tra pregi e difetti, che li vede per quello che sono e non voglia cambiarli.

Mentre Joel cerca di venire a patti con la sua bisessualità, Ross cerca di capire se, Joel, possa amarlo nella sua eccentricità, se possa amarlo nonostante il suo essere anche Satin e/o possa amarlo anche come uomo. Tutta la trama si dipana tra momenti dolcissimi, attimi di lieve commozione e tenerezza, piccole grandi incomprensioni, e scene ricche di sensualità erotica in una fluidità narrativa che donano alla storia scorrevolezza e semplicità.

“Satin” è una storia che consiglio vivamente se avete voglia di leggere qualcosa di leggero, se avete voglia di un amore che sappia riempirvi il cuore di dolcezza e piccante tenerezza.

 

A MATERIAL WORLD TALE

51Ohyf5vCEL._AC_US218_

https://amzn.to/2zM2oWv

LINK PAGINA AUTORE AMAZON

614tPIBbJZL._UX250_