Annunci
Narrativa

Recensione- “La lista delle cose che non dimenticherò mai” di Val Emmich

 

 

Titolo: La lista delle cose che non dimenticherò mai
Titolo originale: The Reminders
Autore: Val Emmich
Casa Editrice: Piemme
Genere:  Narrativa
Prezzo: ebook € 9,99 – cartaceo € 15,72
Pagine: 372
Data di pubblicazione: 22 Maggio 2018

ACQUISTA

https://amzn.to/2GTKf7f

SINOSSI

La piccola Joan ricorda tutto, ma proprio tutto. Non lo fa apposta. Ha un “disturbo della memoria autobiografica”. Si ricorda qualunque giorno della sua vita in ogni minimo dettaglio. Per esempio, quante volte sua madre ha pronunciato la frase «Non sbaglia un colpo» negli ultimi sei mesi (ventisette) o che cosa indossava quel giorno di sei anni fa in cui il nonno la portò a pescare (degli orrendi calzettoni). Ma Joan non vuole essere la bambina che ricorda tutto. Vuole essere la bambina che nessuno può dimenticare. E forse l’occasione per farsi ricordare arriva quando viene a stare a casa sua Gavin, un amico di gioventù del papà e come lui cantante e musicista. Joan lo conosce da sempre, e decide di farsi aiutare da lui nell’impresa che la renderà famosa: vincere il Concorso per nuovi cantautori indetto dalla sua scuola. Ma Gavin, purtroppo, non può aiutare nessuno: ha appena perso il suo compagno, Sydney, e con lui anche la gioia di vivere. Così, sarà Joan ad aiutare Gavin. A ricordare. I momenti che lui e Sydney hanno vissuto insieme, le piccole cose, ogni dettaglio che la bambina, negli anni, ha immagazzinato nella sua portentosa memoria. E, in cambio, forse, Gavin la aiuterà a scrivere la sua canzone…

 

RECENSIONE

Se non siete rimasti colpiti come me dalla cover e dalla sinossi di questo libro, probabilmente neanche le mie parole potranno essere in grado di incuriosirvi e dargli una possibilità. Peggio per voi perché così non saprete mai quanto sia meravigliosa la storia in esso narrato, non saprete come la sua narrativa agrodolce e melanconica ci parli di entrambi i protagonisti come fossero soli al mondo, entità disperse e senza più senso, separati da tutti coloro che li circondano, prigionieri di una vita che non capiscono o non sentono più loro, abbandonati, dimenticati.

Non posso raccontarvi molto della storia racchiusa in “La lista delle cose che non dimenticherò mai” di Val Emmich perché è un viaggio, un viaggio nei ricordi che non puoi dimenticare e in quelli che non vuoi scordare, pertanto vi farò viaggiare attraverso la storia, le paure e i ricordi di Joan e Gavin con alcune delle moltissime parole, frasi o periodi che hanno saputo farmi innamorare ancor di più di loro.

Ci vuole forza per ricordare, ci vuole un’altro tipo di forza per dimenticare, ci vuole un eroe per fare entrambe le cose. JAMES BALDWIN.

Ma non volevo forse dimenticare? Sì, ieri sera volevo dimenticare. Oggi non ne sono più sicuro.

Ecco che lo sto facendo di nuovo: mi lascio risucchiare dal passato. A che scopo? D’accordo, c’è il brivido fugace che viene dal dissotterrare ciò che sembrava perduto, come la strana soddisfazione che si prova stuzzicando una ferita recente. Ma quando la soddisfazione passa, la ferita rimane.

Ma per me questo posto non sarà mai vuoto, sarà sempre pieno, perché ovunque guardo,tutto attorno, vedo quello che glia altri non vedono: i ricordi.

La rievocazione di Joan mi dà la sensazione di riconnettermi in qualche modo con il vero Sydney. Ho provato una specie di ebrezza, di esaltazione, di pietoso sollievo dalla tristezza.

“Perché ricordare è troppo doloroso” /// “Allora perché sei qui, adesso?” “Perché dimenticare è ancora più doloroso.” 

“La lista delle cose che non dimenticherò mai” di Val Emmich è un libro bellissimo, una storia stupenda, due personaggi indimenticabili che con dolcezza, ironia e qualche sorriso sapranno raccontarci la loro storia, la loro unica e meravigliosa amicizia.

 

Val Emmich

Val Emmich, classe 1979, è un attore e cantautore americano, noto per i suoi ruoli in serie tv come 30 Rock, Ugly Betty e Vinyl. Questo è il suo primo romanzo, conteso dagli editori di diversi Paesi e tra i più acclamati dell’anno dalla critica americana. Emmich ha di recente firmato anche il romanzo tratto dal musical Dear Evan Hansen, uno dei più grandi successi di Broadway degli ultimi anni.

 

 

Annunci

Categorie:Narrativa, Recensioni

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: